Un giorno la paura bussò alla porta.
Il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno.

Martin Luther King Jr.

Sono un’infermiera in senologia (Breast Care Nurse), specializzata e appositamente formata nell’accompagnamento, nell’informazione e nella consulenza per le pazienti con tumore al seno.

La Breast Care Nurse

SOSTIENE

la paziente durante il processo diagnostico occupandosi di problemi fisici, psichici e sociali per rispondere ad ogni dubbio o domanda e garantire una maggiore serenità e tranquillità in un momento particolarmente difficile della vita

ASCOLTA

rimanendo persona di riferimento durante tutto il percorso terapeutico e anche nella fase successiva al trattamento

Erna Ramelli infermiera in senologia

INFORMA

dando chiarimenti e spiegazioni concernenti il processo di cura e aiuta a comprendere il linguaggio medico a volte necessariamente tecnico

AIUTA

la donna in tematiche personali e mediche inerenti la malattia e ad affrontare una realtà che ha bisogno di punti fermi e chiari

ACCOMPAGNA

su richiesta della paziente a consulenze mediche, colloqui, esami o terapie

CONSIGLIA

indirizzi validi per accessori e per trattamenti specifici come fisioterapia, linfodrenaggio, corsi estetici e altro

PROMUOVE

la cultura della salute, fornendo tutte le informazioni del caso e ne verifica la comprensione

Diagnosi di tumore al seno... e adesso ?

Lo stato confusionale in cui una paziente si trova dopo una diagnosi di tumore al seno è stato paragonato “ai secondi successivi ad una scossa di terremoto”, la paura e l’angoscia di fronte alla notizia di avere il cancro sono reazioni naturali ma non certo facili da gestire.

Infatti sgomento, rassegnazione, rabbia e impotenza sono sentimenti che si possono alternare dopo la diagnosi e sono condivisi più o meno da tutte le donne. Non è facile affrontare la malattia oncologica, l’intervento e le terapie che seguiranno.

Alcune pazienti, in questa particolare circostanza, necessitano di figure specializzate con un’elevata conoscenza in merito, aperte all’ascolto dei continui interrogativi e preoccupazioni che possono insorgere.

Quindi il medico radiologo, il ginecologo, l’oncologo, l’infermiera in senologia e l’assistente sociale diventano i principali partner della paziente e dei suoi familiari durante tutte le fasi della malattia.

Conseguentemente, una cura attenta della persona, non solo legata alle domande e risposte scaturite dalla diagnosi, basata anche sul sostegno e l’accompagnamento aiuta meglio ad affrontare la malattia ed il percorso che ne consegue.

Amici e parenti sono un sostegno fondamentale

La Breast Care Nurse può essere d’appoggio anche per loro che non devono esitare a chiedere aiuto in caso di necessità.